Home/Opere/Cappottino da bimbo con mantellina e manicotto
Autore: Italia ( - )

Cappottino da bimbo con mantellina e manicotto

Datazione

ultimo quarto XIX secolo

Tipo

Tessili

Inventario

2545

Materiale

velluto, cotone e seta

Descrizione

Cappottino in velluto blu con mantellina e manicotto coordinati. Il cappotto, foderato e imbottito in lana e seta marrone chiaro, presenta sul davanti un tulle meccanico ricamato in filo di cotone a motivi fitomorfici, che si chiude con ganci e bottoni a pressione sul lato sinistro; al tulle è applicata per tutta la sua ampiezza una fascia in velluto blu, riproposta anche nella parte posteriore del cappotto. La mantellina, parimenti foderata in cotone marrone scuro, si chiude con un gancio sotto al collo, rivestito in seta blu.

Il manicotto imbottito, che presenta un’arricciatura lungo la parte superiore, è foderato con la stessa seta blu, utilizzata anche per le ruches laterali; la tracolla che sostiene il manicotto non risulta essere quella originale, trattandosi di velluto di colore e qualità differenti.

Misure

Cappotto: altezza posteriore cm 56; altezza anteriore cm 47; ampiezza max cm 46; larghezza spalle cm 29, ampiezza collo cm 10; lunghezza manica cm 30
Mantellina: altezza max cm 24; ampiezza max cm 42; ampiezza collo cm 12
Manicotto: lunghezza max cm 17; al

Stato Conservazione

Molto buono; il velluto, sul quale compaiono piccole macchie, risulta in qualche parte leggermente sfibrato. Il pizzo del capottino presenta alcune macchie chiare, mentre sulla fodera dello stesso si rilevano alcuni sfilacciamenti delle cuciture; all’interno della mantella si notano invece alcuni piccoli strappi e buchi.

Osservazioni

La tracolla in velluto del manicotto risulta un’integrazione più tarda.
Questo oggetto fa parte di una donazione di materiali tessili che occupano nelle collezioni del Museo Lombardi gli invv. nn. 2541-2545, che vanno ad unirsi alla precedente donazione del dicembre 2006 (invv. nn. 2505-2510, nn. 2512-2514 e nn. 2528 e 2529) e alla successiva del febbraio 2016 (inv. 2783), oltre a documenti relativi al ducato di Parma tra Sette e Ottocento (Archivio Museo Lombardi, cont. 56/m).

Acquisizione

Donazione Anna Maria Bazzini (maggio 2008)

Provenienza

L’oggetto appartenne alla contessa Francesca Omati Bazzini (1858-1944), nonna della donatrice.

Collocazione

Deposito