Collarino in french jet

Datazione

1890-1930

Inventario

2988

Materiale

french jet e vetro, seta, lega metallica

Descrizione

Collarino in french jet composto da undici fili di minuscoli elementi, terminanti su ambo i lati con una fettuccia di seta chiusa da ganci metallici neri ad amo. Trasversalmente ai fili sono poste a intervalli regolari cinque sezioni verticali composte dagli stessi elementi riuniti a sei (sui lati) o a ventinove fili (al centro); in tutti e cinque gli inserti sono presenti anche perline in vetro chiaro che formano un piccolo motivo geometrico sui quattro pezzi laterali e un arabesco in quello centrale.

Misure

Lunghezza: cm 35 circa
Altezza: cm 3,5 circa

Stato Conservazione

Molto buono. La seta presenta qualche lacerazione, in particolare in corrispondenza della giuntura.

Osservazioni

Il pezzo fa parte di una corposa donazione che comprende bijoux in french jet e vetro nero, unitamente a bottoni, fibbie, spilloni, tessili e altri accessori da abbigliamento in materiali vari (invv. 2941-2993); si tratta della collezione che Luigia Giordano Sirotti (1925-1990), madre della donatrice, riunì acquistando gli oggetti presso antiquari e mercatini.
L’abbinamento del french jet con elementi chiari, benché appena accennati, alleggerisce l’impatto visivo del nero e crea un effetto semplice ma raffinato.

Acquisizione

Donazione Elisabetta Sirotti Tranchina in ricordo di Luigia Giordano Sirotti (2024)

Provenienza

Collezione Luigia Giordano Sirotti

Collocazione

Deposito