Collarino in french jet

Datazione

1890-1930

Inventario

2982

Materiale

french jet e lega metallica

Descrizione

Collarino a otto fili composti da piccoli elementi sferici e sfaccettati in french jet, intervallati da tre fermi trasversali in metallo e chiusi da un fermaglio verticale a pressione, coperto da una lastrina rettangolare in french jet. Dal choker si dipartano tre fili e cinque pendenti di lunghezza diversa, realizzati con elementi in french jet digradanti, parimenti sferici e sfaccettati ma di misura maggiore.

Misure

Lunghezza collarino: cm 35 circa
Altezza collarino: cm 3 circa
Altezza massima pendenti: cm 5 circa
Lunghezza massima fili digradanti: cm 50 circa

Stato Conservazione

Gli elementi metallici si presentano molto ossidati e fragili, alla pari del filo che tende a spezzarsi con grande facilità; alcuni piccoli elementi fuoriusciti sono infatti conservati a parte. Alcune sferette riportano piccoli graffi e scheggiature.

Osservazioni

Il pezzo fa parte di una corposa donazione che comprende bijoux in french jet e vetro nero, unitamente a bottoni, fibbie, spilloni, tessili e altri accessori da abbigliamento in materiali vari (invv. 2941-2997); si tratta della collezione che Luigia Giordano Sirotti (1925-1990), madre della donatrice, riunì acquistando gli oggetti presso antiquari e mercatini.

Acquisizione

Donazione Elisabetta Sirotti Tranchina in ricordo di Luigia Giordano Sirotti (2024)

Provenienza

Collezione Luigia Giordano Sirotti

Collocazione

Deposito