Home/Opere/Scatola reliquiario contenente piume del guanciale su cui morì l’imperatore Francesco I d’Asburgo

Scatola reliquiario contenente piume del guanciale su cui morì l’imperatore Francesco I d’Asburgo

Tipo

Oggettistica Varia

Inventario

2637

Descrizione

La scatola in argento, con coperchio in vetro per mostrare la reliquia, presenta ai lati due piccole chiusure a incastro fermate dai rispettivi anelli; un piccolo punzone è presente sul fronte dell’oggetto. La custodia in marocchino rosso è internamente rivestita in seta e velluto avorio e contiene un foglio che reca la scritta ad inchiostro, in tedesco, “Aus dem Kopfkissen auf welchem Kaiser Franz I starb. 1835”.

Misure

Scatola: cm 5,8 x 3,6 x 1,5
Custodia: cm 7,9 x 4,9 x 2,3

Stato Conservazione

Molto buono. Il vetro presenta qualche piccola macchia; il rivestimento interno della custodia presenta un taglio nel marocchino e nel velluto.

Osservazioni

Dal foglietto si ricava che all’interno della scatola si conserva parte del piumino del guanciale su cui morì l’imperatore d’Austria Francesco I (1768-1835), padre di Maria Luigia.
Il pezzo è stato donato insieme al busto del re di Roma (inv. 2638) che ancora riporta l’inventario della collezione del principe Victor Napolèon (1862-1926), nipote del fratello più piccolo di Napoleone, Girolamo Bonaparte. Questi aveva avuto da Caterina di Württemberg tre figli, tra cui Napoléon-Joseph, genero di Vittorio Emanuele II in quanto sposato a Maria Clotilde di Savoia. Fu il loro primogenito Victor il prescelto come capo della Maison Bonaparte, unico discendente maschio della famiglia imperiale, preferito anzitempo al padre ritenuto troppo reazionario per portare avanti la causa napoleonica. Victor, insieme alla moglie Carolina principessa del Belgio, si trovò dunque a gestire e ad arricchire una vasta e preziosa collezione relativa all’Impero.

Acquisizione

Donazione Xénia Zincenkova (aprile 2013)

Provenienza

Collezione del principe Victor Napoléon
Acquisito presso la casa d’asta Osenat (Fontainebleau, 24 marzo 2013)

Collocazione

Salone; tavolo bacheca 4

Note Bibliografiche

F. SANDRINI (a cura di), “Les jolis paysages di Maria Luigia d’Asburgo e la pittura di paesaggio nel ducato di Parma”, Parma, Graphital 2013, scheda pp. 167-168 [ill.].