Home/Opere/Primo incontro di Napoleone e Maria Luigia a Soisson
Autore: Monogrammista “VL” ( - )

Primo incontro di Napoleone e Maria Luigia a Soisson

Datazione

sec. XIX

Tipo

Stampe

Inventario

2594

Tecnica

xilografia

Descrizione

Al di sopra dell’immagine compare il titolo didascalico “Vorstellung der ersten Zusammenkunft S. M. des Kaysers Napoleon und dessen Gemahlin Maria Louise Erzh. von Oestreich bey Soisson.” [Rappresentazione del primo incontro tra l’Imperatore Napoleone e la sua consorte Maria Luigia Arciduchessa d’Austria a Soisson].
Al di sotto della scena rappresentata, nel cui angolo in basso a destra compare la sigla “VL”, una legenda individua i diversi personaggi contrassegnati sull’immagine dalle lettere maiuscole da A a F:

“A. S. M. der Kayser Napoleon wie er zu der Kayserin in den Wagen steigt.” [Sua Maestà l’Imperatore Napoleone che raggiunge l’Imperatrice nella carrozza]


“B. S. M. die Kayserin Maria Louise.” [Sua Maestà l’Imperatrice Maria Luigia]


“C. S. M. die Königin von Neapel.” [Sua Maestà la Regina di Napoli]


“D. Der Groß-Stallmeister welcher den Kayser zuerst erkannte und ihm den Kutschenschlag öffnete.” [Lo scudiero riconosce l’Imperatore e gli apre la porta della carrozza]


“E. Der König von Neapel, welcher den Kayser in seiner Kalesche begleitet hatte.” [Il re di Napoli, che aveva accompagnato l’Imperatore nella sua carrozza]


“F. Dragoner welche zur  dienten.” [Dragoni che servivano per la copertura]

Misure

cm 35,7 x 19,9

Stato Conservazione

Abbastanzo buono: entrambi i lati corti si presentano slabbrati e sono presenti segni di piegatura in senso verticale. Sul foglio appare una diffusa puntinatura e alcune macchie più grandi.

Osservazioni

La scena, piuttosto insolita, soprattutto in area austro-tedesca, raffigura il celebre incontro di Napolone con la futura sposa, avvenuto a Courcelles il 27 marzo 1810: senza rispettare il protocollo, che prevedeva per il loro primo giorno insieme una rigida cerimonia a Soissons, Napoleone le si recò incontro in incognito con il solo Murat, marito di Carolina Bonaparte, la sorella di Napoleone che era stata incaricata di accogliere Maria Luigia a Braunau e scortarla a Parigi.

Acquisizione

Acquisito sul mercato antiquario nell’ottobre 2010.

Collocazione

Salone, tavolo bacheca 2