Home/Opere/Ritratto di Maria Luigia d’Asburgo
Autore: Moritz Michael Daffinger (Vienna, 1790 - 1849)

Ritratto di Maria Luigia d’Asburgo

Tipo

Dipinti e Acquerelli

Inventario

290

Vecchio Inventario

136

Tecnica

acquerello su carta

Descrizione

L’opera reca la firma “Daffinger” in basso, sulla destra, sotto la figura.

Misure

S.C.: cm 19,7 x 15,3 (foglio visibile)
C.C.: cm 41 x 36,5 x 5

Stato Conservazione

Buono.

Osservazioni

In cornice impero intagliato e dorato, sostituita alla precedente (semplice listello moderno in legno ) a giugno 2019 a seguito della donazione della cornice antica omaggiata da Mario Bezzi al Museo Lombardi.

Acquisizione

Acquisto di Glauco Lombardi presso il conte Giovanni Sanvitale nel 1934 per 3.000 lire, comprensive del ritratto inv. 291

Collocazione

Sala Affetti

Note Bibliografiche

L. FARINELLI, “Maria Luigia duchessa di Parma”, Milano, Rusconi 1983, pp. 54-55.
G. GODI, G. CARRARA, “Fondazione Museo Glauco Lombardi”, Parma, Step 1984 (1994), p. 174.
M. PELLEGRI, “Il museo Glauco Lombardi”, Parma, Battei 1984, p. 165.
G. GODI, G. CARRARA, “Fondazione Museo Glauco Lombardi”, Parma, Grafiche STEP 1991, p. 160 [ill. p. 174].
A.V. MARCHI, “Parma e Vienna”, Parma, Artegrafica Silva, 1998, p. 205 (ill.).
A. MAVILLA, “Maria Luigia”, Parma, STEP 2007, ill. p. 89.
F. SANDRINI (a cura di), “Maria Luigia e le violette di Parma”, Parma, MUP 2008, ill. p. 26.
F. SANDRINI (a cura di), “Diario del viaggio in Svizzera di Maria Luigia d’Asburgo”, Parma, Grafiche STEP 2012, ill. in copertina e a p. 9.
F. SANDRINI, “Obblighi di Stato e scelte di sentimento: profilo biografico di Maria Luigia d’Asburgo”, in “Parma per l’Arte”, anno XXII, fascicolo 2016, Parma, Grafiche STEP 2016, ill. p. 6.
F. SANDRINI, “La cucina ‘intima’ di Maria Luigia nel carteggio con la figlia Albertina”, in G. GONIZZI (a cura di), “La cucina nel ducato di Maria Luigia 1816-1847”, Parma, Arti Grafiche Parma 2016, ill. p. 58.
F. SANDRINI (a cura di), “I volti di Maria Luigia. La fortuna dei ritratti a stampa di Maria Luigia d’Asburgo”, Parma, STEP 2018, ill. p. 32.
F. SANDRINI, “La «Gazzetta» durante il Ducato di Maria Luigia”, in C. RINALDI e G. GONIZZI (a cura di), “Parma è la Gazzetta. Cronaca, cultura, spettacoli, sport: 285 anni di storia” (catalogo della mostra), Parma, Gazzetta di Parma 2019, vol. I, pp. 152-163: ill. p. 152.
F. SANDRINI, “Toschi e Correggio: il “segno” dell’incisore a servizio dei capi d’opera rinascimentali”, in S. VERDE (a cura di), “L’Ottocento e il mito di Correggio”, Milano, Silvana Editoriale S.p.A. 2020, pp. 50-57, ill. p. 54.
F. SANDRINI, “L’intricata vicenda della stampa del San napoleone martire. Un’emblematica testimonianza del culto napoleonico nel ducato parmense”, in F. SANDRINI (a cura di), “Napoleone 1821. La morte di Bonaparte: scenari, reazioni, conseguenze nel ducato di Parma”, Parma, STEP 2021, pp. 110-139: ill. p. 128.
F. SANDRINI (a cura di), “Maria Luigia d’Asburgo e il Casino dei Boschi di Sala”, Parma, MUP 2023, ill. p. 56.
AA.VV., “Imperial Weddings. When Habsburgs get married”, Vienna 2024, ill. p. 66.

Esposizione

Salsomaggiore (PR), Casino Rosa, Mostra delle collezioni Lombardi, maggio 1949.
Parma, Museo Glauco Lombardi, “I volti di Maria Luigia. La fortuna dei ritratti a stampa di Maria Luigia d’Asburgo”, 8 dicembre 2018-31 marzo 2019
Parma, Museo Glauco Lombardi, “Napoleone 1821. La morte di Bonaparte: scenari, reazioni, conseguenze nel ducato di Parma”, 5 maggio-26 settembre 2021