Home/Opere/La fontana d’amore
Autore: Manifattura Samson (1845 - 1980)

La fontana d’amore

Tipo

Vetri e Ceramiche

Inventario

1730

Vecchio Inventario

271

Materiale

porcellana dorata e dipinta

Descrizione

Il gruppo in porcellana, ispirato a un’opera di Jean Honoré Fragonard conservata presso la Wallace Collection di Londra (replica autografa al Getty Museum) , presenta due giovani innamorati nell’atto di correre ad abbeverarsi a una coppa sorretta da due amorini. Sulla base, posteriormente, è il marchio sotto vernice in blu costituito da due corte linee incrociate con un trattino nel punto di intersezione; sotto la base è il numero: “158(?)1 / O”.

Misure

Altezza massima: cm 22,4
Larghezza massima: cm 21,2

Stato Conservazione

Buono

Osservazioni

L’oggetto presenta la tipica marca della manifattura Samson, celebre fabbrica di porcellane specializzata nella riproposizione di prototipi antichi (in questo caso: Meissen).
L’identificazione della manifattura è stata suggerita da Cristina Campanella.

Collocazione

Sala Dorata; bacheca 5

Note Bibliografiche

“Museo Glauco Lombardi”, Milano, TCI 2003, p. 82.

Esposizione

Salsomaggiore (PR), Casino Rosa, Mostra delle collezioni Lombardi, maggio 1949